17 dicembre 1943: i GAP uccidono un tenente colonnello della Wehrmacht

I GAP uccidono un tenente colonnello della Wehrmacht tra via Veneto e via San Nicola da Tolentino. Azione  condotta da Mario Fiorentini, Carla Capponi[1], Rosario Bentivegna e Lucia Ottobrini, che gli sottraggono una valigetta contenente le mappe delle centraline che alimentano le batterie contraeree a Roma e nella provincia.  Due fascisti vengono uccisi in via Donizetti e in via Cola di Rienzo.

Aldo Pavia

(nella foto Carla Capponi)

________________________________________________________

[1] Fu la prima azione gappista di Carla Capponi. Rosario Bentivegna, op. cit.

 

 

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Dic 17 2024

Ora

All Day

Archivi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...